Benvenuto,

su ArteColtelli, il sito del coltellinaio Pattadese Giuseppe Cadeddu.

Navigando tra le varie sezioni, potete trovare la storia della "Resolza" di Pattada, le fasi della sua lavorazione, ammirare alcuni dei coltelli realizzati da Giuseppe Cadeddu; inoltre, nella sezione 'contatti', potete trovare tutte le informazioni necessarie per chiedere preventivi o acquistare on-line i suoi coltelli artigianali.

Il paese.

Pattada è un paese della provincia di Sassari situato nel cuore della Sardegna, immerso nella bellezza del Logudoro, a 850 metri sul livello del mare, che conta circa 3500 abitanti. La sua attività primaria è quella agropastorale, ma anche il turismo negli ultimi anni ha avuto una sua espansione. Pattada vanta infatti un territorio assai interessante dal punto di vista paesaggistico, grazie ai meravigliosi panorami del Monte Lerno (1094m slm), della pineta e del parco Sololche. A Monte Lerno, si è cercato di salvaguardare flora e fauna, infatti è possibile ammirare rari esemplari di diverse specie, come l'aquila reale, il muflone ed altri ancora.
Pattada ha dato i natali a illustri esponenti della poesia sarda, Pietro Pisurci(spesso indicato come il padre dei poeti sardi), padre Luca Cubeddu e Giovanni Maria Asara meglio noto come Limbudu.
E’ proprio a Pattada che è nata "sa Resolza", il famoso coltello artigianale, che con più di un secolo di storia è ormai ricercato da collezionisti ed estimatori. Ogni due anni, a partire dal 1997, viene allestita la Mostra Biennale del Coltello di Pattada, la quale attira numerosi visitatori da ogni parte del mondo. La prossima edizione si svolgerà nei mesi di Luglio e Agosto del 2009.

Buona navigazione!!



Veduta di Monte Lerno

Veduta di Monte Lerno